La SS. Annunziata di Firenze 

home

 

Mors ipsa tandem filium (Quando la morte pietosa)

 

 Madonna Addolorata, terracotta del XV secolo,

Cappella del Crocifisso della SS. Annunziata di Firenze.

 

 

 

La donna forte attende

Quando la morte pietosa

libera il Figlio dai tormenti,

s'inasprisce la passione

della Vergine ormai sola.

 

Sfugge al colpo della lancia

lo spirito libero di Cristo:

e la punta crudele ferisce

il cuore della Madre.

 

Risorgi, o Cristo: la morte vinta!

La donna forte attende in piedi

nella speranza e nella fede

il trionfo del Figlio.

 

Tu vinci nell'amore i Serafini,

o Vergine; nel dolore i martiri:

infiamma di amore il nostro spirito,

che si consumi nel dolore.

 

Sia gloria a te, o Cristo,

che hai sofferto per i fratelli,

al Padre, allo Spirito Santo,

nei secoli per sempre. Amen.

 

Bella dum late furerent (Quando divampano le discordie)

del p. Eugenio M. Poletti