Il Santuario dellaSS. Annunziata di Firenze  - Ordine dei Servi di Maria - HOME     

 

 

Indulgenze della SS. Annunziata di Firenze

dell'Ordine dei Servi di Maria Vergine

 

 

 

Perpetue

 

I. Indulgenza di quaranta giorni, concessa dal Cardinal Latino Legato della Sede Apostolica, l'Anno 1280 a tutti i Fedeli, che veramente pentiti, e confessati visiteranno, divotamente la sopraddetta Basilica della Santissima Annunziata il Venerdì dopo la prima Domenica di Quaresima.

2. Indulgenza d'un Anno, e quaranta giorni, concessa da Papa Niccolò IV. l'Anno 12!) I. a tllui i Fedeli, cile veramente pentiti, e confessati, visiteranno divotamente la sopraddetta Basilica tutte le Feste della Madonna, e di S. Agostino, e per tutte le loro Ottave.

3. Indulgenza di cento giorni, concessa dal Cardinal Matteo Legato della Sede Apostolica l'Anno 1291 a tutti i Fedeli, che vera mente pentiti, e con­fessati, visiteranno divotamente In sopraddetta Basilica le Feste dei SS. Michele, Giovanni, e Jacopo , e per tutte le loro Ottave, e nel primo Venerdì di Marzo.

4. Indulgenza di cento giorni, concessa dal Cardinal Niccolò Legato della Sede Apostolica l'Anno 1304. a tutti i Fedeli., che veramente pentiti , e confessati, visiteranno divotamente la detta Basilica in tutte le Feste della Madonna, di S. Anna, .di S. Biagio, e di S. Martino, e per tutte le loro Ottave, e nel secondo Venerdì di Quaresima.

5. Indulgenza d'un Anno,.e quaranta giorni, concessa da Papa Innocenzio VI. l'Anno 1361. A tutti i Fedeli, che veramente pentiti, e confessati, visiteranno divotamente la Cappella della SS. Annunziata nelle Feste del Natale di Nostro Signore, della Circoncisione, Epifania, Resurrezione, Ascensione, Pentecoste , Corpus Domini , Santissima Trinità, e nelle quattro Feste principali, della Madonna, che sono Purificazione, Annunziazione, Assunzione, e Natività, nella Festa di S. Zanobi Vescovo, e Confessore, e nella Festa di tutti i Santi.

6. Papa Leone X. concede l' infrascritte Indulgenze l'Anno 1514, confermate da Papa Gregorio XIII l'Anno 1578. a chi veramente pentito, confessato, e comunicato visiterà divotamente la Cappella della SS. Annunziata, posta nella Basilica soprannominata ; e reciterà selle Pater Noster, e altrettante Ave Marie, o il Vespro per i Morti, ovvero bacerà la Terra davanti al SS. Corpo del Nostro Signor Gesù Cristo, e porgerà divote Preci a Dio per l'estirpazione dell'Eresie, per la tranquillità di S. Madre Chiesa, e per la Pace, l’unione fra' Principi Cristiani. Chi farà tutto ciò negl'infrascritti giorni, e Solennità" acquisterà le appresso Indulgenze, cioè. Ogni Sabato, mille Anni d'Indulgenza, e mille quarantene e per i Forestieri Indulgenza Plenaria. In ciascuna Festa della S8. Vergine, cioè Concezione, Natività, Presentazione, Annunziazione, Visitazione, Purificazione, Assunzione, S. Maria della Neve,e similmente nel dì di Natala di Gesù Cristo, e nel Venerdì Santo, e Sabato Santo, duemila anni, e duemila quarantene d’Indulgenza. Nella Festa della Natività di Maria Vergine 8 di Settembre, Indulgenza Plenaria, e remissione di tutti i peccati ad ogni Fedel Cristiano, che pentito ec. come sopra, visiterà in persona, ovvero essendo infermo, o per altra causa impedito farà visitar da altri la detta Cappella dal primo Vespro della detta Festa fino al tramontare del Sole del giorno proprio di detta Natività, e reciterà sette Pater Noster ec. e porgerà divote preci a Dio, come sopra.

7. Indulgenza Plenaria di tutti i peccati, concessa dal Prelato Papa Leone X. l'Anno 15 16. a chi visiterà la sopraddetta Basilica, e l'Altare Maggiore di quella, il giorno Anniversario della Consacrazione della medesima, 17 Gennaio, dal primo fino al secondo Vespro di detto giorno.

8. Indulgenza Perpetua di quaranta giorni alla Cappella del Soccorso in tutti i Sabati, e Feste della Madonna, concessa da Monsig. Antonio Altoviti Arcivescovo di Firenze di felice memoria a’ 15. di Maggio 1573 a chi reciterà almeno una volta il Pater Noster, e l'Ave Maria per l'esaltazione di S. Madre Chiesa.

9. Papa Gregorio XIII l'Anno 1576. fa Privilegiato l'Altare della Cappella del SS. Crocifisso, posta nella sopraddetta Basilica per suffragio dell'Anime del Purgatorio.

10. Indulgenza Plenaria, concessa dal prenominato Papa Gregorio XIII l'Anno 1578 a tutti i Fedeli Cristiani, i quali veramente pentiti, confessati , e comunicati visiteranno divotamente la sopraddetta Basilica nelle Feste della Purificazione, Annunziazione, e Assunzione di Maria Vergine da' primi. Vespri fino al tramonto del Sole delle medesime Feste,.e quivi pregheranno Dio per la concordia de'Principi Cristiani, .estirpazione dell Eresie, e tranquillità di Santa Madre Chiesa.

11. Indulgenza Plenaria concessa per il dì 14. Ottobre giorno Anniversario dello Solenne Consecrazione dell' Altare della Cappella della SS. Annunziata a chi confessato, e comunicato, pregherà Dio nella forma consueta.

12. Indulgenza Plenaria concessa da Papa Clemente X l'Anno 1672. ai Fedeli Cristiani, che veramente pentiti, confessati, e comunicati divotamente visiteranno alcuna delle Chiese de' Padri de' Servi (qual' è la prenominata Basilica della SS. Annunziata) il dì 23 Agosto festa di S. Filippo Benizzi , dal primo Vespro fino al tramontar del Sole del giorno di detta Festa e quivi pregheranno Dio nella forma consueta.

13. Indulgenza Plenaria il dì 11 di Febbraio nella Festa dei VII Beati Fondatori dell' Ordine dei Servi di Maria concessa da Benedetto XIV. e confermata la da Pio VI. li 8 Luglio 1785. facendo tutto come sopra.

14. Indulgenza Plenaria nel Venerdì di Passione, in cui si fa la Commemorazione dei VII Dolori di Maria Vergine, concessa come sopra.

15. Indulgenza Plenaria il dì 30 Aprile Festa di S. Pellegrino Laziosi dell’Ordine dei Servi di Maria, concessa da Benedetto XIII sotto li 30 Settembre 1727, facendo tutto come sopra.

16. Indulgenza Plenaria il dì Giugno Festa di S. Giuliana Falconieri conceduta da Clemente XII. sotto li 3. Luglio 1737, facendosi tutto come sopra.

17. Indulgenza Plenaria il dì 20 Giugno Festa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo.

18. Indulgenza Plen. il dì 2. Luglio Festa della Visitazione della B. V. M.

19. Indulgenza Plenaria perpetua nella terza Domenica di Settembre concessa l'Anno 1704 da Papa Clemente XI. a tutti i Fedeli,che veramente pentiti, confessati e comunicati visiteranno divotamente alcuna delle Chiese dell' Ordine de' Servi di Maria Vergine, qual'è la detta Basilica della SS. Annunziata, in detta Domenica da' primi Vespri fino al tramontar del Sole della medesima, e pregheranno nella forma consueta.

20. Indulgenza Plenaria il dì 21 Novembre Festa della Presentazione della B. V. M.

21. Indulgenza Plenaria il dì 8. Dicembre Festa dell'Immacolata Concezione della B. V. M.

22. In ciascun Venerdì dell'Anno Indulgenza di 7 Anni, ed altrettante quarantene, ed una volta il mese Indulgenza Plenaria a tutti quelli, che interverranno alla recita della Corona di Maria Addolorata.

23. Vi sono inoltre varie Indulgenze concesse a' Fratelli, e Sorelle della Compagnia dell'Abito de' Sette Dolori di Maria Vergine eretta nella Basilica della SS. Annunziata già altrove stampate.

 

Indulgenze concesse per sette Anni, le quali ancora durano in detta Basilica

 

Indulgenze de' Sette Altari.

Papa Alessandro VIII. concede a tutti i Fedeli, dodici volte l'Anno, i quali divotamente visiteranno gl'infrascritti Sette Altari della sopraddetta Basilica della SS. Annunziata per ciascuna volta e quivi pregheranno S. D. M. nella forma della Chiesa consueta, tutte l'Indulgenze, e remissioni de' peccati, come se visitassero personalmente i Sette Altari della Basilica di S. Pietro di Roma; come per Breve dato sotto il dì 19 Agosto 1690.

I Sette Altari da visitarsi sono l'Altare della SS. Annunziata, dell'Assunzione di Maria Vergine sotto l'Organo nuovo, del SS. Crocifisso, di S. Filippo Benizi, della Madonna del Soccorso, della Concezione di Maria Vergine, e di S. Rocco sotto l'Organo vecchio. Le dodici volte per conseguire l'Indulgenze, sono i giorni seguenti: Circoncisione del Signore, Epifania del Signore, S. Sebastiano Martire, Resurrezione del Signore, Ascensione del medesimo, Domenica della Pentecoste, B. Giovacchino Servita ne’ 15. Aprile, S. Pellegrino Servita 30. detto, Natività di S. Gio. Batista, Festa di tutti i Santi, Concezione di Maria Vergine, Natività del Signore. Indulgenze della Novena del Natale di Gesù Cristo.

Papa Alessandro VIII concede Indulgenza Plenaria il dì 15, e il dì 23: del mese di Dicembre, e negli altri sette giorni di mezzo, sette Anni di Indulgenza, e altrettante quarantene a chi veramente pentito, confessato, e comunicato visiterà divotamente la detta Basilica della SS. Annunziata, e quivi pregherà S. D. M. nella forma della Chiesa consueta, come per Breve dato sotto il dì 12 Agosto 1690.

Indulgenza perpetua di 40 giorni concessa dal Cardinal Giovanni Legato Apostolico l'Anno 1327 a'Fedeli, che ascoltano le Prediche de' PP. dei Servi in Toscana. E di 140 a' Fedeli, che visitano le loro Chiese in Toscana qual' è la predetta.

a cura di Paola Ircani Menichini